Seguici su:

 

 

 

HOME

LA SOCIETA'

LE SQUADRE

RISULTATI E CLASSIFICHE

SPONSOR

GALLERY

ARCHIVIO STAGIONI

SALA STAMPA

CONTATTI

 

 

Sostieni lo sport... sostieni la vita!


 

Aiutiamo i nostri ragazzi a superare se stessi, a realizzare il sogno della loro vita.

Ci sono vari modi per dare concretamente una mano:

 

- aiutandoci a trovare il sostentamento economico necessario a proporre una preziosa opportunità sportiva;

- dando visibilità alla nostra associazione;

-   partecipando alle nostre iniziative;

-   attraverso le donazioni dirette e le sponsorizzazioni


Le agevolazioni per chi sostiene le associazioni

Il legislatore fiscale negli ultimi anni ha prestato particolare attenzione all´attività sportiva dilettantistica e numerosi sono stati i provvedimenti finalizzati a sostenere le società e le associazioni che promuovono la pratica sportiva. Ha previsto, infatti, agevolazioni fiscali, sotto forma di detrazioni d´imposta o deduzioni dal reddito, per i contribuenti che effettuano erogazioni liberali alle associazioni sportive dilettantistiche e per i genitori dei tesserati nel settore giovanile ed attività di base che versano la quota di iscrizione e la quota di partecipazione ai corsi per i propri figli.


Privati

Detrazioni irpef riservate ai tesserati del settore giovanile

Il Ministero per le Politiche Giovanili e le Attività Sportive, di concerto con il Ministero dell´Economia e delle Finanze, ha definito nei dettagli i presupposti necessari per usufruire delle detrazioni delle spese sostenute per l´iscrizione e l´abbonamento dei ragazzi e dei giovani di età compresa tra i 5 e i 18 anni ad associazioni sportive, palestre, piscine e altre strutture destinate alla pratica sportiva dilettantistica.

 

Le erogazioni liberali effettuate da persone fisiche

Le erogazioni liberali in denaro effettuate da persone fisiche in favore delle associazioni sportive dilettantistiche danno diritto ad una detrazione dall´Irpef del 19 per cento.

La detrazione, che va fatta valere in sede di presentazione della dichiarazione dei redditi (modello 730, modello UNICO), va calcolata su un importo complessivo non superiore a 1.500 euro per ogni periodo d´imposta.

Qualunque sia la somma erogata, per fruire dell´agevolazione il versamento deve essere eseguito tramite banca, posta, carte di credito, bancomat, carte prepagate, assegni bancari e circolari non trasferibili intestati all´associazione destinataria.


Aziende

Le erogazioni delle società ed enti

L´erogazione effettuata da società ed enti a favore delle associazioni sportive dilettantistiche è interamente deducibile fino all´importo di 200.000 euro l´anno.

La somma corrisposta è infatti considerata, per chi la eroga, una spesa di pubblicità e, come tale, deducibile nello stesso periodo d´imposta in cui è stata sostenuta o in quote costanti nell´esercizio di sostenimento della spesa e nei quattro successivi.
Inoltre, la stessa detrazione prevista per le persone fisiche (19 per cento su un importo massimo di 1.500 euro per periodo d´imposta) può essere fruita anche dalle società e dagli enti commerciali e non.

Riguardo alle modalità di versamento valgono le stesse regole previste per le persone fisiche (banca, posta, carte di credito).

 

 

 

SE vuoi diventare un nostro sostenitore

contattaci ai seguenti numeri:

 

Carmine Gargano (Presidente) 338.71.40.936
Luigi Torrice  (TEAM MANAGER)  349.81.75.005

 

 


© Copyright Sant'Elia Volley