Seguici su:

 

 

 

 

 

HOME

LA SOCIETA'

LE SQUADRE

RISULTATI E CLASSIFICHE

SPONSOR

GALLERY

ARCHIVIO STAGIONI

SALA STAMPA

CONTATTI

 

 

 

 a cura di Vincenzo Savelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ASSITEC VOLLEY SANT'ELIA SI PRESENTA

 

Si è svolta ieri presso il centro Kairos di Piedimonte San Germano in occasione di un evento di beneficenza promosso dall'associazione "Noi ci siamo", la presentazione della squadra Assitec Volleyball Sant'Elia Fiumerapido che disputerà il campionato nazionale pallavolo femminile nella serie B1. Accompagnate dal Team Manager, Antonello Borrea, dai dirigenti Gino Torrice, Carlo Mariani e Marcello Borraccio le atlete, che saranno guidate anche quest'anno da coach Luca D'Amico e dal secondo allenatore Gino Russo, sono salite sul palco, annunciate una ad una dallo speaker della serata. Seguirà nei prossimi giorni la presentazione ufficiale dell'Assitec che avverrà presso la Sala consiliare del Comune di Sant'Elia. Vestiranno i colori gialloblu nella stagione 2018/19 che partirà il 13 ottobre prossimo: Leo Gatto (palleggiatrice e capitano), Filomena Afeltra (Centrale), Irene Botarelli (Opposto), Miriam D'Arco (Opposto), De Carolis Martina (Schiacciatrice), Federica Giglio (Schiacciatrice), Marianna Iannone (Schiacciatrice), Elitza Krasteva (Libero), Martina Miceli (Schiacciatrice), Ilaria Michelini (Palleggiatrice), Barbara Murri (Centrale), Debora Olleia (Centrale), Caterina Zannoni (Libero). "Manca un mese al nostro esordio in campionato - ha detto Leo Gatto - ci stiamo preparando con determinazione e meticolosità. I carichi di lavoro si fanno sentire in questo momento della preparazione, ma sia convinte che per l'inizio della stagione saremo pronte sia dal punto di vistavista fisico e mentale. Siamo un bel gruppo, ci stiamo amalgamando bene, e questo può sicuramente essere un elemento in più a favore per le sfide che ci attendono". "Ci attende un campionato molto difficile sotto tutti i punti di vista. - ha detto Coach Luca D'Amico - Ci sono squadre che a mio avviso hanno qualcosa in più, sulla carta, rispetto alle altre. Noi dobbiamo andare per la nostra strada, senza guardare in faccia a nessuno. Dobbiamo lavorare bene ogni settimana e giocare partita dopo partita senza fronzoli. Lo scopo è quello di arrivare nel minor tempo possibile alla soglia dei 30 punti, una volta conquistato l'obiettivo possiamo cominciare veramente a divertirci. L'importante è rimanere concentrati e fisicamente apposto per tutto l'arco della stagione".

 


© Copyright Sant'Elia Volley